La Sala del Cembalo del

A Non-Profit Project devoted to the Baroque Age
Reviews, Articles, Historical Insights, Interviews and the greatest Harpsichord Musical Archive of the World!

buttonhomebuttonmusicbuttonfaqbuttonkontaktbuttonindex

A. Carracci, Eros e Anteros (1600) - Galleria Palazzo Farnese, Roma

Nella prima parte sono state raccolte una serie di registrazioni estemporanee effettuate dal maestro Fernando De Luca in luoghi e momenti diversi. Si spazia dalla metà del Rinascimento, con brani per virginale dell’inglese William Byrd, passando ad alcuni dei grandi maestri italiani dell’Early Baroque e proseguendo per tutto il XVII secolo. Le trascrizioni per tastiera da Monteverdi, Allegri e Lully sono state realizzate dallo stesso esecutore, mentre va sottolineata la presenza del soprano Maria Caruso, brava interprete di tre splendidi e famosissimi pezzi vocali di Henry Purcell.

Sonate d'Intavolatura per Organo e Cimbalo, seconda parte, 1716

La sezione monografica di questa pagina è invece dedicata alla registrazione integrale della seconda parte del libro d’Intavolatura di Domenico Zipoli, ossia quella per cembalo. La pubblicazione risale al 1716, esattamente alla fine del periodo di permanenza del musicista pratese a Roma, quasi a voler sugellare il raggiungimento di un traguardo importante, anche frutto dei suoi studi precedenti con Alessandro Scarlatti a Napoli, Vannucci a Bologna e Pasquini a Roma. Soltanto l’anno precedente, Zipoli era divenuto organista alla Chiesa del Gesù a Roma, mentre verso la fine del 1716 lascerà definitivamente la penisola italiana per Siviglia ed infine il Sud America. Le quattro Suite e le due serie di Partite di cui è composto il volume, sono state registrate a Cagliari ad inizio luglio 2015.

saladelcembalo.org
24 novembre 2017

PLAY ALL

rocodeco002

Part One: From Renaissance to Baroque

rocodeco002

Part Two

DOMENICO ZIPOLI
(Prato 1688 - Santa Catalina [Argentina] 1726)

Sonate d'Intavolatura per Organo e Cimbalo
Preludij, Allemande, Correnti, Sarabande
Gighe, Gavotte e Partite
(1716, 2nd book)


FERNANDO DE LUCA
harpsichord (solo & continuo)

Issue 2017-25

Zipoli: Recorded in Cagliari July 7-9, 2015
Flemish harpsichord built by F. Granziera (1993)
after a Ruckers-Taskin model (Taskin 1780); The other pieces have been recorded from late 2013 to early 2017 (mixed keyboards and locations); The Purcell recordings, with Maria Caruso (soprano) and F. De Luca (continuo), have been recorded on 26 October 2014; Pitch A=415Hz

item_playall_dark

handelvauxhall1frenchkeybobliq

HOME & NEWS - Newsletter

cccommons

Legal Stuff - Privacy and Cookies

Many thanks to all the volunteers
of saladelcembalo.org!

buttonhome1buttonmusic1buttonfaq1buttonkontakt1buttonindex1cccommons