La Sala del Cembalo del

A Non-Profit Project devoted to the Baroque Age
Reviews, Articles, Historical Insights, Interviews and the greatest Harpsichord Musical Archive of the World!

buttonhomebuttonmusicbuttonfaqbuttonkontaktbuttonindex

Johann Christian Vollerdt Ideal Italianate Landscape 1760 (Private collection)

HERTEL  SARTI
CIAMPI  BAMBINI

Selected Sonatas for the Harpsichord

PLAY ALL

JOHANN ERNST EBERLIN
(Jettingen 1702 - Salzburg 1762)

JOHANN WILHELM HERTEL
(Eisenach 1727 - Schwerin 1789)

GIUSEPPE SARTI
(Faenza 1729 - Berlin 1802)

Three Sonatas for the Harpsichord
London 1768

VINCENZO CIAMPI
(Piacenza ?1719 - Venezia 1762)

PELLEGRINO TOMEONI
(Lucca 1721 - ?1816)

FELICE BAMBINI
(Bologna 1742 - Paris 1810)

item_playall_dark

In questa pagina presentiamo alcune registrazioni del maestro Fernando De Luca effettuate nel corso del 2016, tra Venezia e Roma, rimaste abbandonate nei nostri archivi fino ad oggi. La scelta musicale si concentra su autori del Settecento, tutti più o meno trascurati dalla maggior parte degli interpreti. Come il tedesco Johann Wilhelm Hertel, stilisticamente molto vicino ai compositori della corte di Berlino, Franz Benda in particolare, anche grazie alla vicinanza del padre di Hertel, Johann Christian, con gli ambienti della corte prussiana. La sua Sonata in re minore proviene da una raccolta più ampia pubblicata come Op.1 nel 1756, a Norimberga.

Di Giuseppe Sarti, noto autore di musica sacra composta per il Duomo di Milano, abbiamo le 3 Sonate per Cembalo pubblicate dall’editore Henry Fougt a Londra, attorno al 1769 (il file pdf della partitura originale può essere consultato e scaricato da imslp.org) e riflettono il comune stile galante di quegli anni. Tuttavia, l’aspetto forse più interessante di queste opere è probabilmente insito nei preludi posti in apertura, per il carattere spiccatamente virtuosistico e per l'invenzione armonica a tratti innovativa. Le 2 sonate di Vincenzo Ciampi, pubblicate a Londra attorno al 1751, si aggiungono alle altre che già pubblicammo nel 2014 a questa pagina, dalla stessa raccolta; inoltre, non sappiamo se le 2 Overture-Sinfonie per tastiera qui registrate (da un'altra raccolta di 6 pezzi), furono adattate direttamente dall’editore Walsh a partire dagli originali per oboi, corni ed archi dello stesso Ciampi.

Come per i pezzi di Sarti, anche le due sonate del bolognese Felice Bambini, provengono da una raccolta di composizioni pubblicate nel 1769, in relazione alla sua intensa attività di concertista ed insegnante di strumento a tastiera svolta a Parigi. Bambini si trasferì infatti sin da giovanissimo in Francia assieme al padre Eustachio, impresario teatrale; è noto più che altro per una lettera di Jean-Jacques Rousseau (Lettre sur la musique française, 1753) il quale fu particolarmente colpito dalle sue doti di esecutore alla tastiera: pur essendo, all'epoca, un virtuoso di appena 11 anni, Bambini non sembrava sfigurare a confronto di un eminente cembalista quale Charles Noblet.

saladelcembalo.org
6 marzo 2019

rocodeco002

FERNANDO DE LUCA
harpsichord

Issue 2019-03

Recorded in Venice April 2016 (Sarti, Hertel, Eberlin) + October 2016 (Ciampi). German harpsichord after Christian Vater (1738) built by F. P. Ciocca (2007). Recorded in Rome January 2016 (Bambini) + August 2015 (Tomeoni). French harpsichord after Blanchet (1754) built by C. Caponi (1985); Pitch A=415Hz

Fernando De Luca (Riga 2014)

handelvauxhall1frenchkeybobliq

HOME & NEWS - Newsletter

cccommons

Legal Stuff - Privacy and Cookies

Many thanks to all the volunteers
of saladelcembalo.org!

buttonhome1buttonmusic1buttonfaq1buttonkontakt1buttonindex1cccommons