La Sala del Cembalo del

A Non-Profit Project devoted to the Baroque Age
Reviews, Articles, Historical Insights, Interviews and the greatest Harpsichord Musical Archive of the World!

buttonhomebuttonmusicbuttonfaqbuttonkontaktbuttonindex

Anno 2011-13
Issue 2011-13

Joseph Hector Fiocco
(Brussels, 20 Jan 1703 - Brussels, 21 June 1741)

L′esistenza di Joseph Hector Fiocco, musicista fiammingo di origine italiana (il padre, anch'egli musicista, fu Pietro Antonio Fiocco, veneziano), fu interrotta prematuramente all'età di soli 38 anni. La sua attività di compositore si svolse quasi esclusivamente nell'ambito della musica sacra, tra la Cappella Ducale di Brussels, la Cattedrale di Anversa, dove succedette a Willem De Fesch a partire dal 1731, ed infine negli ultimi anni, ancora a Brussels come direttore musicale del coro di St Michel e Ste Gudule.

La sua unica opera strumentale a noi pervenuta è la raccolta di 24 Pièces de clavecin (Op.1, Brussels 1730) suddivisa in due ampie suite, che mostrano in modo lampante la duplice indole musicale di Fiocco:

  • quella francese, che sembra prevalere soprattutto nella seconda suite (re minore), con molti pezzi di carattere nello stile di F. Couperin; l'inconfondibile impostazione armonica e melodica, nonché l'uso dell'ornamentazione alla francese, sono comunque presenti in entrambe le suite, si ascoltino ad esempio l'Armonieuse e l'Inconstante dalla prima e poi ancora l'Agitée dalla seconda, un delicatissimo brano variato in forma di Rondeau.
  • E quella italiana alla quale il musicista sembra non voler mai rinunciare. Gli ultimi movimenti della prima suite (sol maggiore) rappresentano una vera e propria Sonata in 4 movimenti, forse i brani più noti di Fiocco, tra i clavicembalisti. Ricordiamo che, il maestro Fernando De Luca, inaugurò anni fa la Sala del Cembalo del caro Sassone, proprio con questa sonata italiana, oggi riproposta in una nuova registrazione digital-stereo e stavolta integrale.

Zadok, 13 novembre 2011

Per altre notizie

  • La partitura completa (fac-simile dell'edizione originale) può essere scaricata da IMSLP a questa pagina
  • G. Volpato, Note biografiche su P.A. Fiocco, NRMI, xiv (1980), 89–94
  • G. Volpato, Nuovi documenti su P.A. Fiocco, NRMI, xxii (1988), 215–20
  • L.R. Baratz, Les oeuvres de Joseph Hector Fiocco (1703–1741) dans la bibliothèque du chanoine Vanden Boom (1688–1769), Etudes sur le XVIIIe siècle, xix (1992), 47–77
  • L.R. Baratz, The New Grove Dictionary of Music & Musicians (2nd edition), 2001

Pieces de clavecin, Op. 1
(Brussels, 1730)

Dediées a son Altesse Monseigneur le DUC D'ARENBERG

Premiere Suite en sol majeur

L'Angloise (Rondeau) legerement
L'Armonieuse
tendrement et lié
La Plaintive
gracieusement
La Villageoise
gayement
Les Promenades
L'Inconstante
moderement
L'Italienne
gracieusement
La Françoise
gracieusement
Adagio
Allegro
Andante
Vivace

Seconde Suite en re mineur

Prélude (*)
Allemande
moderement
La Legére
Gigue
legerement
Sarabande
tendrement
L'Inquiette (Rondeau)
Gavotte
gayement
Menuet I - Menuet II
Les Sauterelles
moderement et lié
L'Agitée (Rondeau)
Les Zephirs (Rondeau)
La Musette
tendrement
La Fringante
gayement

(*) ad libitum by F. De Luca


Fernando De Luca harpsichord

Recorded in Rome, 2010 Oct 29-30-Nov4
Clavecin français Hemsch-Blanchet (1754)
copie de Claudio Caponi (1985)
temp. Rousseau, A=415Hz

Enregistrement & montage numérique:
Fernando De Luca, Marco De Gregorio

sfondopoetmusic

François Boucher, The Arts and Sciences: Poetry and Music, 1750-1752, The Frick Collection, New York

handelvauxhall1falernoducandevater1738

HOME & NEWS - Newsletter

cccommons

Legal Stuff - Privacy and Cookies

Many thanks to all the volunteers
of saladelcembalo.org!

buttonhome1buttonmusic1buttonfaq1buttonkontakt1buttonindex1cccommons