La Sala del Cembalo del

A Non-Profit Project devoted to the Baroque Age
Reviews, Articles, Historical Insights, Interviews and the greatest Harpsichord Musical Archive of the World!

buttonhomebuttonmusicbuttonfaqbuttonkontaktbuttonindex

Recorded in Rome
Jephtha (2008 Aug 7), Concerto grosso (2008 Sept 30)
Semele (2008 Oct 28), Berenice (2008 Aug 18)
Allemande (2008 Sept 5), Courante (2008 Apr 13)
Voluntary (2008 Oct 28), Greene suite (2008 Oct 27)
Memento mori (2009 April 13)

Anno 2009-06 playall
Issue 2009-06

handelmask

The 250th Anniversary of Handel's Death
London 14 April 1759

MEMENTO MORI
Una breve improvvisazione di Falerno Ducande avvenuta nel giorno che precede il 14 aprile 2009 ovvero nella data del 250-esimo anniversario della morte del Sommo Handel / A short improvisation by Fernando De Luca, recorded one day before the 250th anniversary of Handel's Death.

George Frideric Handel
(1685-1759)

The Ouverture from "Jephtha"
HWV 70, London 1752

Grave-Allegro
Menuet

Concerto in g minor, no.6
HWV 324, London 1740 (from "12 CONCERTI GROSSI Op.6")
Transcribed by F. Chrysander (1894). Reviewed by F. De Luca (2009)

Largo e affettuoso
Fuga
(A tempo giusto)
Musette
(Larghetto)
Allegro
Allegro
(Menuet)

The Ouverture from "Semele"
HWV 58, London 1744

Grave-Allegro (da capo)
Menuet

Maurice Greene
(1695-1755)

Voluntary in c minor

Andante
Allegro

George Frideric Handel
(1685-1759)

Allemande and Courante in b minor

Allemande
HWV 479

Courante
HWV 489

The Ouverture from "Berenice"
HWV 38, London 1737

Grave-Allegro
Largo
Giga

Maurice Greene
(1695-1755)

Suite in E flat major

Allemande
Courant
Menuet
Air

handelmask2

An original life mask of George Frideric Handel, by Roubiliac and dating from the 1740s.

In the top-background: GF Handel, oil on canvas, after Thomas Hudson 1756.

Caro George Frideric

Ti hanno ricordato in tante maniere: dall’omaggio delle emittenti televisive specialistiche agli articoli su riviste musicali, a programmazioni di festival in tuo onore durante tutto il corso dell’anno.

Alcuni di noi ti hanno ricordato nella preghiera, altri in un silenzio commosso o in un sms al grido Handel forever! A nome del ns gruppo che da te prende il nome e l’ispirazione, voglio ringraziarti per l’eredità che ci hai lasciato. La tua musica è passata dai giovanili anni dell’entusiasmo a quelli della lotta in età matura, per concludersi nella tristezza molto composta della vecchiaia passata in cecità.

A coloro che sono credenti hai dato gli strumenti per pregare il Signore con una lode gioiosa, sempre fiduciosa nella Divina Provvidenza; mai nei tuoi componimenti il dolore arriva alla disperazione, perché anche le più difficili prove sono filtrate alla luce della Fede.

Per tutti: credenti e non credenti, hai esaltato le virtù morali incarnandole nei tuoi eroi mitologici. La magnanimità ed il valore della persona non vengono mai piegati dalla bassezza e meschinità di un intrigo. Hai posto l’amicizia e la lealtà come i valori più alti, che riescono a dissipare le tenebre della discordia e dell’odio. Le tue opere si concludono con il trionfo dell’amore su tutti i vizi e le debolezze umane.

Ed è con questo messaggio di pace universale che noi inviamo a tutti gli iscritti di Handel_forever gli auguri per un radioso periodo pasquale nella memoria del ns beneamato.

Vs. Dev.ma
Faustina Bordoni 2009

handelvauxhall1falernoducandevater1738

HOME & NEWS - Newsletter

cccommons

Legal Stuff - Privacy and Cookies

Many thanks to all the volunteers
of saladelcembalo.org!

buttonhome1buttonmusic1buttonfaq1buttonkontakt1buttonindex1playallhandelmask2cccommons